CONTATTACI

    Devi decidere se acquistare una nuova linea produttiva? Semplice con Vedrai

    FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

    Conoscere per deliberare, sosteneva l’economista Luigi Einaudi. Oggi qualsiasi decisione aziendale deve essere basata sull’uso efficace delle informazioni, in chiave predittiva. Più dati si hanno a disposizione, più si possono ottenere previsioni realistiche.  

    Quale che sia la domanda – acquistare una nuova linea produttiva, effettuare un investimento, assumere dei dipendenti – l’Intelligenza Artificiale predittiva riesce a dare una risposta esaminando le variabili economico finanziarie presenti in azienda (ricavi, costi, produttività) e – attraverso gli algoritmi – intercettando variabili esterne. 

    Ad esempio: cosa succede se apro una nuova linea produttiva nel mercato in cui opero? Cosa succederà alla mia azienda, dal punto di vista del conto economico o dello stato patrimoniale? Cosa succederà all’Ebitda dell’azienda in un determinato periodo? 

    Sebbene non assicuri al cento per cento, l’accuratezza che l’Intelligenza Artificiale può raggiungere nel definire questi scenari è molto alta. Per fare questo gli algoritmi utilizzano i trend di mercato macroeconomici, come la disponibilità delle materie prime, gli indici di Borsa e addirittura i sentiment sui social network.

    Acquistare una nuova linea produttiva, gli agenti virtuali di Vedrai ti aiutano a decidere

    È questo il compito degli agenti virtuali di Vedrai, azienda che ha come mission portare le opportunità dell’Intelligenza Artificiale alle piccole e medie imprese italiane, sviluppando soluzioni a supporto dei processi decisionali aziendali di imprenditori e manager. Gli agenti virtuali sono specializzati nel monitorare l’azienda a 360 gradi, allocare il budget in modo ottimale, ottimizzare gli investimenti; analizzano milioni di informazioni interne alla tua azienda e di variabili esterne, trasformandole in indicatori facilmente leggibili e utilizzabili.

    Tuttavia, quando si parla di agenti virtuali non bisogna pensare a sistemi che si sostituiscono agli esseri umani nelle decisioni, bensì a una sorta di navigatori che indicano la rotta da seguire. Per decisioni che riguardano il conto economico aziendale, Vedrai mette a disposizione di imprenditori e manager l’agente virtuale James. 

    L’imprenditore pone domande all’agente virtuale – quelle possibili sono molte: la mia azienda raggiungerà il punto di pareggio? E quando? – e l’agente virtuale dà, in modo semplice e rapido, le risposte. 

    Il principio cardine alla base degli agenti virtuali come James è quindi anticipare le decisioni. Ma attenzione: l’agente virtuale fornisce gli strumenti, analizzando grandi moli di dati, ma a guidare l’azienda nelle decisioni è sempre l’imprenditore o il manager.

    Così, se la decisione riguarda l’acquisto di una nuova linea produttiva, inserendo gli opportuni indicatori chiave puoi ricevere una previsione dei risultati che potresti ottenere effettuando l’investimento.

    Quali KPI per la previsione di acquisto di una nuova linea produttiva

    Premesso che i KPI sono degli indicatori quantificabili dell’efficacia (grado di raggiungimento dell’obiettivo) e/o dell’efficienza (economicità nel raggiungimento dell’obiettivo) di un processo o di un sottoprocesso, “un KPI deve essere: quantificabile, rilevabile, correlato con l’obiettivo di business interno di processo. Per poter misurare un processo tramite i KPI è necessario crearne la mappa, ossia identificarne con esattezza gli output, gli obiettivi e le attività principali”, come scrive il prof. Matteo Golfarelli, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

    Secondo Federico Della Bella, consulente di P4I, va sicuramente tenuta presente la valutazione dell’investimento: con il metodo dei flussi di cassa scontati e la valutazione del valore attuale netto (VAN o NPV Net Present Value) è possibile stimare il valore presente di flussi di cassa futuri, così da poter valutare le migliori opzioni in un portafoglio di investimenti.

    Occorre poi ricordare che la profittabilità di un progetto può essere valutata con EBIT o EBITDA, flussi di cassa, cash burn rate, per valutare l’effettivo fabbisogno di liquidità. 

    Altri eventuali indicatori di bilancio sono la redditività del capitale: ROE e ROTA, ROS, rispettivamente per ritorno dell’equità, di tutti gli asset, delle vendite. Infine, l’indice di rotazione delle attività, ossia quanto sono effettivamente utilizzati gli asset dell’azienda.

    In definitiva, assumendo il mix di fattori in input e dei risultati in uscita, tramite l’AI dell’agente virtuale è possibile prevedere in modo efficace gli effetti di una decisione aziendale, come l’acquisto di una nuova linea produttiva.