L’alleato delle PMI è il Gemello Digitale

Tag: Digital Twin, intelligenza artificiale, vedrai

Fin dal primo giorno dalla nascita di Vedrai l’obiettivo è rimasto costante nel tempo: restituire il tempo agli imprenditori.

E come lo facciamo?

Utilizzando strumenti basati su Intelligenza Artificiale in grado di orientare l’utilizzatore con rapidità a prendere le scelte migliori per ridurre l’incertezza intrinseca del processo decisionale.

Una decisione sbagliata fa perdere tempo all’imprenditore e soldi all’azienda, così come una decisione posticipata troppo a lungo perché tediosa. Quando si parla di Intelligenza Artificiale in ambito aziendale si cade spesso in equivoci dettati dalla scarsa comprensione della materia. 

Digital Twin e dintorni: cos’è e come si implementa

Proviamo ad essere più chiari facendo riferimento al concetto di Digital Twin, letteralmente “gemello digitale”.

Un gemello digitale è un sistema di Machine Learning in grado di scoprire “cosa succederebbe se”. In altre parole, il gemello digitale crea un mondo virtuale parallelo che simula degli scenari possibili: cosa succederebbe in un’azienda se l’ufficio risorse umane decidesse di assumere più persone? Se l’ufficio acquisti decidesse di cambiare fornitore o comprare più materie prime? Se l’imprenditore scegliesse di ridurre gli investimenti in ricerca e sviluppo?

Sono tutte domande a cui è difficile dare una risposta, per questo viene creato un gemello digitale dell’azienda che consente di capire preventivamente l’impatto delle decisioni sul business, permettendo di migliorare la strategia e risparmiare tempo ed energia.

La proposta di Vedrai

Le soluzioni di Vedrai rispecchiano a pieno il tema appena descritto: James™, Becky™, Frank™, Mia™, Bob™ e Andy™ sono i nomi degli agenti virtuali che applicano i sistemi di Digital Twin.

James™ ricopre il ruolo di CEO nei panni di agente virtuale di Vedrai. La sua principale applicazione è quella di fissare la strategia aziendale, individuare gli obiettivi e definire piani e risorse per raggiungerli. Grazie all’intelligenza artificiale, James™ è in grado di simulare diversi scenari di allocazione del budget e di comprenderne i risultati. La simulazione in tempo reale nel mondo virtuale (detto mirroring) restituisce una panoramica all’utilizzatore sulla quale, in un secondo momento, può calibrare meglio le risorse a disposizione dati gli obiettivi prefissati. 

Tramite i gemelli digitali si crea quindi l’interazione tra il mondo fisico e la relativa proiezione digitale, permettendo l’acquisizione, l’analisi e il monitoraggio dei dati, aspetto fondamentale per ragionare in ottica predittiva.

Nel caso di Frank™,  la tecnologia implementata utilizza strumenti per monitorare specifici trend coerenti con il business aziendale oltre che a prevedere la curva di domanda dei diversi prodotti. L’insieme delle informazioni raccolte preventivamente permette di sfruttare nuove opportunità e di fronteggiare le mutevoli condizioni di mercato. Il modello Digital Twin aiuta i reparti aziendali a condividere e collaborare sui prodotti in maniera preventiva con l’obiettivo di immetterli sul mercato con il massimo delle funzionalità. 

Gli agenti virtuali di Vedrai sono in grado di gestire le operazioni loro assegnate in tutte le aree e funzioni aziendali (Amministrazione e Finanza, Vendite, Logistica e Acquisti, Produzione, Marketing) migliorando nel tempo le prestazioni, con sensibili riduzioni di tempi e costi.